FREQUENZA 96.5 MHZ

giovedì 13 Giugno 2024

FREQUENZA 96.500 MHZ

giovedì 13 Giugno 2024

Confindustria Taranto sigla un accodo, a Martina Franca, per un passaggio importantissimo per le aziende del settore tessile-moda : i Presidenti Sergio Tamborini e Salvatore Toma, rispettivamente di Sistema Moda Italia e Confindustria Taranto, firmano infatti un accordo che prevede, per le aziende, l’ingresso in Sistema Moda Italia, con tutti i vantaggi che questo completo inquadramento comporta: assicurare la rappresentanza generale a tutti i livelli di governo delle istanze collettive delle imprese ed allo stesso tempo garantire la diffusione capillare di servizi di consulenza complementari, evitando duplicazioni di costi; più in generale, la fruizione, per le aziende coinvolte, di un più ampio spettro di servizi, offerti da entrambe le associazioni.

“Un momento di grande rilievo – commenta il Presidente Salvatore Toma – che sancisce un più stretto rapporto di collaborazione con Sistema Moda Italia ma soprattutto garantisce alle nostre realtà imprenditoriali del settore di entrare in un sistema di buone prassi ma soprattutto di ulteriori prerogative e utilità”.

Ne abbiamo parlato con il presidente Toma in Buongiorno Taranto

E proprio di buone prassi e di nuovi adempimenti si parla nell’incontro tecnico successivo, sempre organizzato da Confindustria Taranto nella Sala Consiliare del Palazzo Ducale di Martina Franca, in virtù dell’entrata in vigore, entro il prossimo anno, della normativa sulla Responsabilità estesa del produttore (EPR, Extended Producer Responsibility) per il settore Tessile – Moda.

Tale normativa interesserà infatti le aziende che immettono sul mercato italiano prodotti finiti, rendendole responsabili della gestione dei prodotti scartati dal consumatore in termini di raccolta, trattamento e avvio al riutilizzo, riciclo e recupero. Proprio al fine di focalizzare i principali aspetti della normativa, Confindustria Taranto, con la collaborazione del Consorzio RETEX.GREEN, (il consorzio EPR volontario promosso da Sistema Moda Italia e Fondazione del Tessile Italiano deputato alla gestione del fine vita dei prodotti tessili/moda), ha organizzato il seminario formativo/informativo che consentirà di illustrare in modo chiaro e aggiornato la situazione attuale, lo scenario e le ricadute sulle aziende coinvolte sia direttamente (che immettono sul mercato italiano capi confezionati) che indirettamente (che appartengono alla filiera di fornitura). Il programma prevede in apertura i saluti di Gianfranco Palmisano, Sindaco di Martina Franca e Salvatore Toma, Presidente Confindustria Taranto. Seguirà l’intervento di Sergio Tamborini, Presidente Sistema Moda Italia, e , a seguire, la relazione di Mauro Chezzi, Vicedirettore Sistema Moda Italia.