FREQUENZA 96.5 MHZ

domenica 21 Aprile 2024

FREQUENZA 96.500 MHZ

domenica 21 Aprile 2024

Il week-end e l’inizio della settimana del MArTA sono ricchi di appuntamenti con Con “#inMArTAvisione” e l’#lartetisomiglia il Museo Archeologico Nazionale di Taranto, diretto da Eva Degl’Innocenti, porta alla scoperta dei tesori e dei segreti del Museo. E’ infatti possibile, collegandosi da casa, vivere e gustare le bellezze del MArTA. Oggi il gioco dell’ephedrismos, domani la campagna del MIBACT #lartetisomiglia e lunedì la statua del dio Thot creata dal laboratorio di artigianato digitale MArTALab.

Sabato 18 aprile
Alla scoperta della statuetta del MArTA che ci mostra una fase del gioco dell’ephedrismos. Come funziona il gioco ce lo narra Polluce: “Si mette una pietra ritta ad una certa distanza e si cerca di rovesciarla prendendola di mira con palle ed altre pietre; chi non riesce porta sul suo dorso il vincitore; quest’ultimo gli copre gli occhi con le mani. Il perdente deve camminare portando il vincitore fino a quando
arriva, alla cieca, alla pietra che è chiamata pietra limite’’.

Domenica 19 aprile
Il MArTA, che ha aderito alla campagna del MiBACT #lartetisomiglia, chiama tutti a scatenare la propria creatività, trovando somiglianze tra i reperti del MArTA e gli oggetti attorno a tutti noi (o anche tra i reperti e voi, le persone che vi circondano o piccoli amici animali). I lavori più riusciti verranno condivisi sui social del Museo.

Lunedì 20 aprile
Potrete scoprire la statua del dio Thot, reperto egizio delle collezioni del MArTA, in 3D realizzato dal
MArTALab, il nuovo laboratorio di artigianato digitale.

www.museotaranto.beniculturali.it