FREQUENZA 96.5 MHZ

venerdì 12 Aprile 2024

FREQUENZA 96.500 MHZ

venerdì 12 Aprile 2024

Nell’ambito delle attività di sorveglianza sanitaria relative all’emergenza epidemiologica in corso, il Dipartimento di Prevenzione di Asl Taranto ha messo in atto diverse procedure per effettuare il tampone naso-faringeo ai soggetti che dimorano presso le proprie residenze, non ricoverati in presidio ospedaliero perché asintomatici o paucisintomatici. 

Il dr. Michele Conversano, direttore del Dipartimento di Prevenzione Asl Taranto, illustra le tipologie di tampone effettuate quotidianamente su tutto il territorio della provincia, in ambiente diverso da quello ospedaliero. Il tampone domiciliare è riservato ai soggetti già sottoposti a isolamento fiduciario obbligatorio – perché positivi – e ai casi fortemente sospetti per rischio di contagio contratto.  Ogni giorno, equipe composte da un tecnico della prevenzione e due infermiere del Dipartimento si spostano tra Taranto e provincia per effettuare i tamponi domiciliari. Diversa è invece la rilevazione dei tamponi in auto effettuata nella tensostruttura allestita presso il PTA di Massafra. Qui sono invitati a fare il tampone i sospetti covid asintomatici individuati dal Dipartimento, i positivi già accertati asintomatici per i quali è giunto il tempo di verificare la negativizzazione, tutto il personale sanitario del San Pio di Castellaneta per il quale è obbligatoria  la certificazione di idoneità al servizio prima di rientrare operativamente a lavoro.