FREQUENZA 96.5 MHZ

sabato 15 Giugno 2024

FREQUENZA 96.500 MHZ

sabato 15 Giugno 2024

Calcio: Il pari per 0-0 col Messina chiude la stagione del Taranto che non disputerà i playoff. Nonostante i 46 punti la classifica avulsa con Juve Stabia e Giugliano condanna i rossoblù. Nel 2020-2021 la Casertana con 45 punti riuscì ad agguantare gli spareggi per la promozione in B, quest’anno il grande equilibrio che regnava tra 10 posizione e quintultimo posto si è concluso in maniera negativa per gli ionici. I numeri, però, sono anche un chiaro segnale di come è andata l’annata per i ragazzi di Ezio Capuano. Su 13 pareggi, ben 11 0-0. Per 19 partite il Taranto non ha subito gol, 11 volte quando ha pareggiato e 8 quando ha vinto. La salvezza in Serie C è stata costruita in casa con 34 punti e solo 12 trasferta. I 36 gol subiti hanno fatto della retroguardia ionica la quarta difesa del campionato. Di contro il Taranto è stato il penultimo attacco del girone con 26 gol realizzati e Tommasini capocannoniere con 8 marcature. Adesso inizia il futuro: cosa farà Capuano? Ci saranno nuove figure nello staff dirigenziale? Quanto influirà la questione stadio Iacovone-Giochi del Mediterraneo? Dubbi che saranno dissipati di qui a poco. In Serie D il Martina conquista la salvezza matematica vincendo a Cava De’ Tirreni per 2-1 e, di fatto, riaprendo il campionato di quarta serie. Ora Brindisi e Cavese, domenica prossima, si giocheranno la stagione una di fronte all’altra, mentre i biancazzurri martinesi inizieranno a programmare il futuro con ben 14 giorni d’anticipo.

Basket: Un weekend che premia il Cj Basket Taranto, sicuro almeno del nono posto in classifica. I ragazzi di coach Davide Olive perdono Villa a metà gara a Monopoli ma vincono 82-78 agguantando anche Avellino che cade contro Salerno 102-67. Adesso la corsa all’ottava posizione potrebbe riaprirsi definitivamente. Molto dipenderà sicuramente dal Cj che deve vincere le ultime due gare, poi bisognerà capire se Bisceglie il 25 aprile contro JuveCaserta riuscirà a blindare la sua settimana posizione. Buone notizie anche dal basket in carrozzina e i playoff per la promozione in serie A. La Cisa Boys Taranto conquista la finale rimontando il ko a Vicenza e conquistando, sabato e domenica, con i punteggi di 51-41 e 52-49, l’accesso all’ultima gara della stagione. La Cisa giocherà la finale contro Polisportiva Nordest di Gradisca D’Isonzo. Salvo variazioni di calendario, gara 1 sabato 6 maggio a Palagiano, gara 2 sabato 13 a Gradisca ed eventuale terza il giorno successivo. Dice addio, invece, alle possibilità di promozione in serie B nel femminile, sul campo, la Dinamo Taranto. Juve Trani è promossa dopo il successo in gara 2 per 42-34. Resta, però, viva la possibilità di un ripescaggio per le ioniche.

Volley: Super rimonta nel campionato di Serie B maschile per il Grottaglie che supera 3-1 in trasferta Leverano. Rimontati i leccesi, avanti nel primo set 25-20. Poi solo i biancazzurri con i parziali di 25-23, 25-13, 25-23. Rafforzato il secondo posto in classifica che vale i playoff. Nel campionato di B2 femminile, invece, la GreenEnergy Castellaneta Taranto vince in trasferta per 3-0 contro Bari grazie ai parziali di 25-17, 25-18, 27-25.

Futsal: In A2 femminile il Città di Taranto conquista i playoff pareggiando per 1-1 a Grottaglie nel derby ionico. L’ultima giornata sarà decisiva per Grottaglie per agguantare gli spareggi promozione. In B maschile pari per 6-6 nell’ultima gara casalinga della New Taranto contro Sammichele.