FREQUENZA 96.5 MHZ

mercoledì 22 Maggio 2024

FREQUENZA 96.500 MHZ

mercoledì 22 Maggio 2024

Potremmo delineare alcune mappe olfattive di Taranto, città che forse più di ogni altra risente della direzione dei venti nella percezione degli odori. Ci sono odori diffusi e odori localizzati, odori stabili e odori stagionali, e odori legati alle tradizioni popolari. Quando il vento è quello giusto, gli odori sgradevoli dell’industria cedono il posto ad altri odori. Il mare per primo, che pervade tutta la città, specie sul lungomare del Borgo e della città vecchia, oltre che lungo la costa Nord di San Vito, quel viale del Tramonto che è il nostro Mare d’Inverno. Nelle strade del centro, lungo le via commerciali prevale l’odore delle caffetterie, con il caffè e i croissant, che profumano intere strade, come la via Di Palma e la via D’Aquino con l’andirivieni dei vassoi dall’interno all’esterno dei sempre più numerosi dehors. Anche i supermarket producono odori riconoscibili, armai entrati nella nostra consuetudine olfattiva e percepibili sin dalla strada. Qui vi è tutto appiattito, risultato di una sommatoria di odori che produce ormai nell’abitante cittadino medio un effetto rassicurante, di luogo dove potranno essere soddisfatti bisogni primari, dove è sempre possibile concedersi qualche divagazione a carattere voluttuario, specie se in offerta speciale.

 Per ascoltare il resto basta cliccare sul link qui sotto